LA SCELTA L’amicizia, il cinema, gli anni con Ermanno Olmi

LA SCELTA L’amicizia, il cinema, gli anni con Ermanno Olmi
"Così, senza fronzoli, ma con un senso preciso della scansione narrativa e della fisionomia dei personaggi, Maurizio Zaccaro racconta un’amicizia e una collaborazione durate quarant’anni, dal 1978 al 2018."

…dei tanti consigli di vita e di lavoro che un personaggio tanto libero (di dentro, di testa e di cuore) come Ermanno Olmi suggerisce a chi lo ascolta attraverso le pagine di La scelta, diario o, come preferisce l’autore e come direbbero gli inglesi, «“chronicle”, senza fronzoli e troppi attaccamenti al passato, che Ermanno avrebbe sinceramente detestato. Stare con lui non era un lavoro ma, ogni volta, per ogni film, uno straordinario balzo nel futuro. Un viaggio nell’utopia, cioè in nessun luogo reale, tranne quello, alla fine, dello spazio fisico senza tempo di una sala cinematografica che con la sua grande luce conforta la nostra inguaribile solitudine». Così, senza fronzoli, ma con un senso preciso della scansione narrativa e della fisionomia dei personaggi, Maurizio Zaccaro racconta un’amicizia e una collaborazione durate quarant’anni, dal 1978 al 2018, quando Olmi morì.

Maurizio Zaccaro (Milano, 1952), diplomato alla Scuola del cinema di Milano. Nel 1981 gira Overkill, vincitore al Festival di Oberhausen. La frequentazione del laboratorio di Ipotesi Cinema lo porta a realizzare nel 1988 In coda alla coda, mentre nel 1991 con Dove comincia la notte vince un David di Donatello, premio ottenuto anche nel 1999 con Un uomo perbene. Dal 2000 al 2011 dirige fiction televisive e miniserie e, nel 2009, il documentario Il Piccolo, presentato a Venezia, come anche il successivo Un foglio bianco (2011). Fra il 2013 e il 2019 partecipa al Torino Film Festival con i documentari Adelante petroleros - L’oro nero dell’Ecuador, Augusto Tretti: un ritratto, La felicità umana e “Nour”. Per Maggioli Editore ha pubblicato nel 2017 il suo romanzo d’esordio “Bleu”.
Autore: Maurizio Zaccaro
Prezzo: € 16,00
pp. 190
ISBN: 97-88-8252-114-1